Corso di Formazione in Osteopatia

L'Operatore specializzato in Tecniche Osteopatiche rivolge il suo

operato alla Persona intesa come entità globale ed indivisibile di corpo,

mente ed emozioni in una prospettiva olistica.

La sua attività è indirizzata a stimolare la Vitalità dell’Individuo e

assecondare la capacità spontanea di autoregolazione dell’organismo.

L’Operatore ricerca le cause delle disarmonie energetico/funzionali a

livello tissutale.

Il suo intervento è finalizzato al mantenimento e al ripristino

dell’equilibrio omeostatico mediante l’utilizzo e l’applicazione di

Tecniche proprie della Disciplina;

- valuta gli influssi ambientali e relazionali che influenzano il

mantenimento dello stato di benessere;

- utilizza metodi e tecniche di osservazione dell’equilibrio staticodinamico

della Persona;

- interviene attraverso un esclusivo approccio manuale basato su

tecniche di palpazione sensitivo-percettiva che gli consente di

individuare e normalizzare le disarmonie evidenziate;

- utilizza la terminologia specifica della Disciplina;

- elabora e applica un proprio piano d’intervento tecnico manuale,

fissando obiettivi utilizzando modalità e tempi di realizzazione propri

della sua Disciplina;

- educa a stili di vita salubri e incoraggia la responsabilizzazione della

Persona nei confronti del suo stato di salute.

La formazione professionale dell’operatore, prevede l’acquisizione di

competenze specifiche per una durata di ore 800 comprensive di

tirocinio obbligatorio e materiale didattico.

Requisiti di Ammissione

I candidati devono aver compiuto la maggiore età ed aver portato a

termine la formazione scolastica. Capacità di espressione orale e scritta,

conoscenza e comprensione della lingua italiana (per gli stranieri).